Carlentini amara…..

Si torna dalla trasferta di Carlentini con una sconfitta ma soprattutto con una prestazione sicuramente poco esaltante.

Poca lucidità nelle fasi di gioco e un po di nervosismo, soprattutto nell’immediato pre-partita, hanno caratterizzato la prestazione delle bianco/azzurre che non hanno saputo sfruttare i molti punti deboli delle avversarie.

Che fosse una “giornata no” lo si è capito già quando avanti di cinque punti sul finire del primo set, le ragazze di coach Reccavallo non solo hanno agevolato, con una serie di errori, il recupero delle avversarie ma hanno permesso alle stesse di aggiudicarselo senza eccessivi meriti.

Gli alti parziali dei primi due set (28-26; 26-24) potrebbero far pensare ad una bella gara combattuta fino alla fine ma in tutta onestà si è trattata di una partita “piatta” nella quale gli errori, da entrambe le parti, l’ hanno fatta da padroni e che, alla fine, hanno consegnato la vittoria semplicemente alla squadra che ha sbagliato meno.

Solo nel terzo set le santacrocesi hanno accennato una certa reazione iniziando a commettere meno errori ed a macinare un po’ di gioco aggiudicandosi il parziale con il punteggio di 17-25.

Ma purtroppo si è trattato solo di un “fuoco di paglia” presto esaurito come testimonia l’ultimo parziale di 14-25 per la squadra di casa.

Alla fine il punteggio sentenzia: G.P. Carlentini – IL DELFINO “DA VINCE” 3-1 ( 28/26-26/24-17/25-14/25)

La prossima giornata ci vedrà impegnati, sabato 6 aprile, tra le mura amiche, con la  Volley Club Accademy, prima in classifica, in una partita sicuramente molto tosta e impegnativa nella quale saremo tenuti a dare il massimo e ancor di più partendo dalla considerazione che ormai siamo nello sprint finale del campionato e la nostra posizione in classifica non ci consente rilassamenti che potrebbero risultare pesantissimi.

Addetto Stampa

 

 

 

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.