NIENTE GIRI DI PAROLE….

Penso siano inutili giri di parole per descrivere quella che oggettivamente è stata una brutta prestazione.

Sul parquet vittoriese le bianco/azzurre non sono mai realmente entrate in campo e non sono state capaci di concretizzare in partita tutto il lavoro fatto in allenamento.

Tutto facile quindi per il Kamarina che ha dovuto solamente puntare su alcune sue giocatrici di esperienza per aggiudicarsi i tre punti.

Il 3-0 finale ed i parziali 25-19; 25-14;25-19 sono la chiara conseguenza di quanto detto sopra.

Ora la situazione per noi tende a farsi complicata, non tanto perchè le squadre che ci precedono direttamente in classifica si sono ulteriormente allontanate ma soprattutto perchè due, Cus Catania e Holimpia Siracusa, delle quattro che direttamente ci seguono, con le rispettive vittorie nell’ultima di campionato, bussano alla nostra porta. (classifica)

C’è ancora da considerare che le prossime due partite (prossime gare) non saranno certo gare facili visto che ci vedranno affrontare due squadre di alta classifica e poi seguirà lo scontro proprio con il Cus Catania….

Comunque niente allarmismi siamo tutti ben consci che solo il duro lavoro è l’unico rimedio, duro lavoro che sicuramente non ci spaventa anche perchè nostro fedele compagno dall’inizio di questa stagione.

Top score: Cappello 8 punti, Cunsolo 6, Barrera 5, Zisa e Piazza 3, Robusti 2

La prossima partita ci vedrà impegnati, tra le mura amiche, all’Aurora Siracusa..Vi aspettiamo numerosi alle 19.30 presso la palestra Santa Rosalia per sostenere le nostre e vostre atlete.

Addetto Stampa

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.