Jobbing vs Euriaolo Sr

Jobbing – Eurialo Sr 2-3 (25-23 25-22 11-25 18-25 10-15)

Partita al cardiopalma, che ha visto la Jobbing, regalare al pubblico presente, grandi emozioni. Le ragazze del presidente Azzaro, affrontano il match con grande determinazione e vogliose di fare bene contro la terza in classifica. Il sestetto è lo stesso della partita contro l’Aurora: Postorino in regia, Barrera e Robusti centrali, Cascone opposta, Gulino e Moltisanti schiacciatrici, Cunsolo libero; in panchina Gurrieri che rientra dopo il lungo stop per infortunio e che giocherà qualche miuto, Brancato che prenderà il posto di Robusti, Cutrona che subentrerà a Cascone, Iozzia che darà respiro a Moltisanti, Malaspina n.e e  Puglisi che giocherà il finale del terzo set al posto della Cunsolo. La partita inizia subito con un combattuto primo set che vede la vittoria delle padrone di casa per 25-23. Nel secondo set, la Jobbing continua a giocare bene, con la giovanissima Moltisanti autrice di una bella prestazione, il set termina 25-22 per la Jobbing. Sembra fatta, ma l’esperienza di Mangano e Drago per l’Eurialo insieme ad un calo di concentrazione delle ragazze di casa, danno vita alla rimonta dell’ Eurialo  che conquista facilmente il terzo set 25-11, poi conquista il quarto per 25-18 e si aggiudica il match al quinto set 15-10. Sicuramente ha pesato, la mancanza dell’allenatore Guinicelli, che dopo pochi minuti dall’inizio della partita, ha dovuto lasciare la panchina per problemi familiari. La squadra ha mostrato segni di miglioramento nel gioco e tanto carattere, che lasciano sperare in una bella prestazione per il prossimo match a Ragusa sabato 12/03/2016 ore 18:00 contro l’Antares.


 

You May Also Like